Informazioni sui corsi locali SSS

 

aquamap.ch

 

Progetto Scuole dell'infanzia della SSS: "Acqua, amica mia"

 
 

Regioni

Regione Svizzera Romanda Regione Nordovest Regione Sud Regione Svizzera centrale Regione Est
 

Sezioni

 

facebook

 
 

Campionati svizzeri CS

Da non perdere: il sito Internet dei Campionati svizzeri 2014 è online. Qui trovate tutte le importanti informazioni relative all'evento che si svolgerà il 23/24 agosto 2014..

 

http://sauvetage-lelocle.ch/fr/championnats-suisses

 

la campagna di sicurezza «Nessuno squalo nei nostri fiumi»

Il 24 giugno 2014 è iniziata la campagna di sicurezza «Nessuno squalo nei nostri fiumi». Tale campagna mira a rendere attenti gli sportivi amatoriali sui pericoli nei fiumi e attorno ai fiumi. Grazie alla collaborazione tra più corpi di polizia della Svizzera tedesca e la Società Svizzera di Salvataggio SSS, la campagna concerne i Cantoni della Svizzera orientale, centrale e nordoccidentale. Tra i messaggi chiave, oltre ai pericoli specifici sul posto, figurano le sei regole per i fiumi della SSS. MAGGIORI INFORMAZIONI

 

CISM 2014: cascata di medaglie per la Svizzera

I Campionati mondiali militari di Tenero, tenutesi dall'11 al 16 giugno, sono stati un grande successo per gli atleti della squadra nazionale svizzera. Tali risultati sono merito di una preparazione mirata su più mesi. 

 

Leggi l'articolo

 

Collaborazione a livello sociale con Loeb: molte grazie!

I Grandi Magazzini Loeb, con sede a Berna, si impegnano da molti anni a livello sociale. Nel 2013 la SSS è stata partner  sociale di quest'azienda di grande tradizione e ha potuto così approfittare di un aiuto finanziario di grande reputazione.  A nome della SSS, il direttore esecutivo Reto Abächerli ha ringraziato personalmente Nicole Loeb per questo contributo.

 

Squadra nazionale: Mandato di cattura dei atleti

Volete sapere di piu dei singoli athleti della squadra nazionale? Quale sono le loro discipline? Qual’e la loro motivazione? AVANTI

 

Nel 2013 si sono regisrati 52 annegamenti in Svizzera

Nel 2013 le persone annegate in Svizzera sono state 52 in totale, ovvero 8 in più rispetto all'anno precedente, con un numero nettamente superiore alla media di 46 casi registratasi negli ultimi 10 anni. 24 persone sono morte nei fiumi, 20 nei laghi, 4 in immersione e 4 in piscine coperte.

 

Nel ricordare che nonostante la sua bellezza l'acqua può essere molto pericolosa, la SSS rinnova continueamente il suo impegno nella prevenzione di casi di annegamento. AVANTI

 

Servizio di picchetto del salvataggio acquatico della SSS

Già da molti anni la SSS, Sezione di Mittelrheintal offre servizi di sicurezza a favore di terzi durante manifestazioni sportive. Da inizio 2013 esiste una squadra formata da dieci persone che si allena per interventi primari in piscine, laghi, fiumi, sul ghiaccio e in caso di inondazioni. Dal 1° gennaio 2014 l'elemento di intervento è integrato nell'organizzazione di allarme della zona Mittelrheintal. In futuro, i pompieri di Mittelrheintal e Berneck - Au - Heerbrugg, che coprono una zona formata da sei paesi (Au, Balgach, Berneck, Diepoldsau, Heerbrugg, Widnau), offriranno il salvataggio acquatico della SSS in caso di interventi legati all'acqua.

 

Inoltre, a partire da maggio 2014 la SSS, Sezione di Mittelrheintal disporrà di un gommone quale ausilio per gli interventi. Ciò permetterà alla squadra di intervento di navigare sull'Alpenrhein e su altri fiumi, nonché di raggiungere, in caso di inondazioni, posti finora inaccessibili.

 

 

 

Foto (salvataggio acquatico SSS): dal 1° gennaio 2014 la squadra di intervento, formata da dieci persone, sarà integrata nell'organizzazione di allarme della zona Mittelrheintal.

 

La SSS premia due salvatori

Oggi ad Aarau la Fondazione Cristoforo della Società Svizzera di Salvataggio SSS ha ringraziato due salvatori per la loro impresa esemplare, premiandoli con un attestato di benemerenza e una medaglia. AVANTI

 

Oro e record svizzero hanno inaugurato la stagione invernale

Alla ventiduesima  edizione della Coppa internazionale di nuoto di salvataggio a Warendorf, in Germania, la squadra nazionale svizzera ha iniziato la stagione invernale nel migliore dei modi. Degna di nota in particolare la prestazione dell’atleta della squadra juniores Angela Meier della SSS Willi (fila anteriore, terza persona da sinistra). Nella disciplina dei 100m Lifesaver (nuoto e salvataggio con pinne e cintura)  ha stabilito con 1:05 il nuovo record svizzero e ha conquistato la medaglia d’oro nella classifica juniores (U 18). Congratulazioni vivissime ai nostri atleti.

 

«Piano di studio 21»: la SSS si impegna per una maggiore

Il «Piano di studio 21», attualmente in consultazione nei Cantoni, comprende tra l'altro programmi e obiettivi armonizzati per quanto riguarda la sicurezza in acqua e le capacità natatorie. Tale piano rispecchia quindi totalmente gli obiettivi che la Società Svizzera di Salvataggio (SSS) persegue fin dalla sua fondazione e che desidera affrontare con le scuole: la prevenzione di incidenti in acqua e attorno all'acqua. La SSS vuole sostenere gli insegnanti nell'attuazione di queste misure.

 

COMMUNICATO STAMPA

 

Commento al comunicato stampa della igba "Il settore dei bagni lancia il proprio brevetto“

Già il giorno 27 giugno 2013 igba (Comunita svizzera d'interessi per la formazione professionale dei dipendenti di bagni) aveva spedito a una lista di distribuzione a noi sconosciuta il comunicato stampa “Il settore dei bagni lancia il proprio brevetto” (inserire link) e l’aveva pubblicato sul proprio sito web. LEGGI