Nuoto di salvataggio

Il nuoto di salvataggio significa spirito di squadra e tecnica. Questa combinazione unica costituisce una sfida in ambito sportivo che trova sempre più aderenti nel nuoto di salvataggio.

      

Poter unire il pensiero umanitario di base (soccorso e salvataggio) alla forza e allo spirito di competizione dello sport è qualcosa che affascina. I molteplici aspetti del nuoto di salvataggio non si rispecchiano solo nelle diverse discipline. Nelle competizioni nazionali e internazionali si incontrano atleti con i più diversi background culturali. Tutti sono uniti da un comune obiettivo: essere pronti per il momento decisivo!

Il nuoto di salvataggio è stato sviluppato per formare salvatori e testare le loro capacità in occasione di gare. L’Australia è la patria di questa disciplina sportiva relativamente giovane. In Svizzera, il nuoto di salvataggio viene costantemente sviluppato dalla SSS. Ciò vale sia per le discipline in piscina (Pool Life Saving) che per quelle in acque libere (Surf Life Saving).

 

Squadre nazionali

La SSS è rappresentata regolarmente con le sue squadre nazionali nelle competizioni europee e internazionali. Vengono formate una squadra Elite e una squadra giovanile, che a loro volta compongono la nazionale. 

 

Competizioni in Svizzera

Ogni anno una sezione della SSS, con il sostegno dell’associazione nazionale, organizza i Campionati svizzeri CS dei salvatori. Ogni due anni si svolgono inoltre i Campionati svizzeri giovanili CSG. A questi campionati nazionali partecipano squadre delle sezioni della SSS di tutta la Svizzera.

 

Ogni anno ha luogo lo Swiss Lifesaving Trophy in piscina e in acque libere che, alla fine della serie di gare, permette di eleggere la campionessa e il campione svizzeri.