Sorveglianza delle acque

Sia come supporto per i bagnini locali, sia su richiesta delle autorità per luoghi di balneazione non sorvegliati, la SSS fornisce servizi di sorveglianza regolari e garantisce una maggiore sicurezza.

 

Compiti della sorveglianza delle acque

Si occupano della sorveglianza delle acque persone con una formazione comprovata nel salvataggio in acqua: sorvegliano le acque e il luogo di balneazione e riconoscono tempestivamente i pericoli. Queste misure preventive permettono di evitare molti incidenti. Tuttavia, se dovesse succedere qualcosa, la sorveglianza sa come salvare la persona in pericolo e predispone i passi seguenti (come ad esempio chiamare il 144 o la polizia).

   

Per altre informazioni e richieste sulla sorveglianza delle acque, potete rivolgervi alla sezione della SSS più vicina a voi.