gcse art coursework help research paper writers essay help services i need help writing my term paper consequences plagiarism dissertation essay on god help those who helps themselves doctoral dissertation committee professional dissertation writer
 

Save your friends – Affinché il divertimento in acqua non finisca in modo tragico

I giovani uomini tra i 15 e i 30 anni sono il gruppo più a rischio secondo la statistica degli annegamenti in Svizzera. In collaborazione con il nostro partner Visana, abbiamo pertanto lanciato la campagna di prevenzione online «Save your friends». La campagna fa leva sul senso di responsabilità degli amici di questo gruppo a rischio.

     

Collaboriamo con il nostro partner Visana nell’ambito della prevenzione degli incidenti in acqua. La campagna si concentra sul senso di responsabilità degli amici di questo gruppo a rischio: gli amici devono proteggersi a vicenda, aiutandosi a tenere un comportamento corretto in acqua. I giovani uomini tendono ad esporsi maggiormente ai rischi: spesso non sono consapevoli delle conseguenze delle loro azioni, che possono essere mortali. Non bisognerebbe mai arrivare a questo punto. Lo scopo della nostra campagna di prevenzione è creare un coinvolgimento emotivo al fine di prevenire incidenti simili.

 

Sostenitori di primissimo piano

La campagna comune, «Save your friends», ha ora trovato sostenitori di primissimo piano: Mujinga Kambundji, Christian Stucki e Daniel Koch sono in prima linea per sensibilizzare ulteriormente la popolazione svizzera a proposito di rischi e pericoli.

 

Al comunicato stampa

 
 

I messaggi di prevenzione

L’attenzione si concentra sulle seguenti tre Regole per il bagnante e per i fiumi, in modo da indirizzare il gruppo target ai contenuti del sito, dove naturalmente balzano all’occhio anche le altre regole di sicurezza. Diversi consigli e suggerimenti visualizzati sulla pagina di destinazione www.saveyourfriends.ch presentano informazioni utili su vari argomenti legati all’acqua.

     

«Non legare assieme i gommoni! Non sono più manovrabili.»

I gommoni legati assieme possono incagliarsi ai piloni dei ponti o ad altri ostacoli come i rami in acqua. A causa della forza della corrente, spesso è impossibile liberare i natanti dagli ostacoli. 

    

Nel peggiore dei casi, le imbarcazioni possono capovolgersi: i loro occupanti rischiano di ritrovarsi schiacciati contro l’ostacolo sott’acqua o rimanere intrappolati sotto al natante, annegando.

 
 

Non entrare mai in acqua dopo l’assunzione di bevande alcoliche o altre droghe!

Alcool e droghe alterano lo stato di coscienza. Di conseguenza, non si riesce a riconoscere le situazioni di pericolo e si sopravvalutano le proprie capacità.

 
 

Non tuffarsi in acque torbide o sconosciute! Le situazioni sconosciute nascondono dei pericoli.

Un tuffo in acque poco profonde può causare gravi lesioni: le lesioni alla testa e alla schiena, in particolare, possono avere conseguenze mortali. Tuttavia, qualora fosse necessario tuffarsi in acque sconosciute per un intervento di soccorso o recupero, il tuffo va sempre effettuato con i piedi in avanti cercando di evitare di immergersi in profondità.

 
 

Avverti per tempo i tuoi amici: aiutaci ad evitare che il divertimento in acqua finisca in modo tragico. Sulla nostra pagina di destinazione www.saveyourfriends.ch troverai utili suggerimenti e consigli per divertirti in sicurezza attorno all’acqua, in acqua e sull’acqua. Naturalmente, saremo lieti di poter contare anche sul tuo contributo: puoi farlo condividendo i messaggi sui social network come Facebook e Instagram o sostenendoci con una donazione.

    

Grazie del tuo prezioso aiuto per la sicurezza in acqua!

 

Salvate vite ora!

La sua donazione garantisce più sicurezza attorno all'acqua. Grazie di cuore!

Donate subito!
 

 
 

Visana e SSS

Insieme per la sicurezza in acqua.