Alcol e droghe nei pressi dell’acqua: un mix pericoloso

Finalmente è arrivata l’estate! Sole, relax e divertimento in acqua godendosi una birra fresca o una bibita rinfrescante: una situazione che tutti noi conosciamo. Diventa tuttavia pericoloso quando, prima o dopo una nuotata, un’immersione o un tour in gommone, viene consumato alcol o addirittura si assumono droghe.

   

 

Calura e alcol: una combinazione pericolosa

Troppo alcol non fa mai bene, tuttavia è soprattutto in caso di elevate temperature che il consumo di alcol nasconde particolari insidie. In seguito alla calura l’alcol ha un effetto più rapido e intenso visto che il corpo ha più difficoltà a smaltirlo. I vasi sanguigni si dilatano a causa del consumo di alcol. Tuttavia, nuotando il sangue si raffredda velocemente e attraverso la circolazione sanguigna si sposta da braccia e gambe al centro del corpo. Ciò aumenta il pericolo di un collasso circolatorio in seguito a ipotermia anche con temperature dell’acqua relativamente calde (20°C o più).

 

Alcol come dissetante: un tabù

In caso di alte temperature il corpo suda perdendo così molti liquidi. Ciò a sua volta ci dà la sensazione di sete. Chi tuttavia vuole calmare la sete con l’alcol ottiene esattamente l’opposto. L’alcol incentiva l’eliminazione dei liquidi e disidrata così l’organismo. Ciò può portare a un colpo di calore o a un collasso circolatorio. Si raccomanda quindi di placare la sete con bibite rinfrescanti e senza alcol!

 

Conseguenze fatali

Gli effetti dell’alcol e delle droghe possono avere conseguenze fatali in acqua. Presunzione e imprudenza non permettono di riconoscere le situazioni pericolose, ma anche problemi di vista e capacità di coordinazione limitate in seguito al consumo di droghe o alcol sono purtroppo sempre causa di incidenti. Incidenti, che potrebbero essere evitati. Vale quindi la regola: non entrare ma in acqua in preda all’alcol o altre droghe!

 

Naturalmente una birra dopo una nuotata non ha alcuna controindicazione! Vi auguriamo un’estate sicura attorno all’acqua, in acqua e sull’acqua!

 
 

Salvate vite ora!

La vostra donazione permette di diffondere le Regole per il bagnante della SSS e di aumentare la sicurezza in acqua in Svizzera.

Donate subito!
 

 

SSS e Visana

Insieme per le Regole per il bagnante