Strategia della SSS

 

Affinché la nostra missione «Prevenire gli annegamenti!» conduca a risultati importanti, occorre l’impegno e l’atteggiamento giusto di ognuno di noi. Le linee guida indicano il percorso da seguire attraverso i nostri campi d’azione. La Strategia 2025 prevede cinque priorità volte ad attivare il nostro potenziale. Volutamente ridotta, con un margine di azione per ognuno di noi.

 

 

slrg-rings-strategie
  • Consentire la diversità nell’unità

    Le sfide sono diverse in ogni sezione e ogni regione. Ecco perché amiamo le persone coraggiose che si assumono la responsabilità e fanno progredire la nostra SSS a livello locale, regionale e nazionale.

    Leggi tutto chiudi
  • Consolidare la rete di contatti

    Una buona rete di contatti (oltre i confini delle sezioni, delle regioni e al di là degli argomenti) è vantaggiosa per tutti e rafforza la SSS. Per questo motivo, creiamo nuove reti di contatti e rafforziamo quelle esistenti.

    Leggi tutto chiudi
  • Migliorare il flusso di informazioni

    L'informazione e la conoscenza costituiscono un'importante risorsa della SSS e sono fondamentali per un’opera comune improntata all’efficienza. Per questo motivo, ne agevoliamo l’accesso e la condivisione.

    Leggi tutto chiudi
  • Affinare la comprensione dei ruoli

    Per consentire una collaborazione all’insegna dell’armonia, è imprescindibile una comprensione dei ruoli condivisa. Pertanto, affiniamo la consapevolezza delle responsabilità e adottiamo sempre un atteggiamento basato sul rispetto reciproco.

    Leggi tutto chiudi
  • Ampliare le competenze

    La SSS nel suo insieme trae beneficio delle maggiori competenze (conoscenze, abilità, attitudine) di ogni singolo. Pertanto, creiamo lo spazio per accrescere le competenze, che consenta a tutti di svilupparsi in modo ottimale all'interno della nostra SSS.

    Vedi linee guida

    Leggi tutto chiudi