Martin Kömeter: nuotatore di salvataggio dell’anno 2020

Il nuotatore di salvataggio dell'anno 2020 si chiama Martin Kömeter e viene dal quartiere di Höngg di Zurigo. A causa della pandemia e dell’impossibilità di tenere eventi in presenza, la sua premiazione è stata continuamente rinviata durante lo scorso anno. In occasione dell’Assemblea dei delegati del 2021, Martin è stato finalmente premiato ufficialmente e ringraziato per il suo operato. Per garantire la sicurezza in acqua è necessario molto impegno, di cui Martin ha costantemente dato grande prova – dal 1983 ad oggi.

    

Congratulazioni a Martin Kömeter, «Nuotatore di salvataggio dell'anno 2020»!
 

Se la diga di Höngg è di nuovo più sicura è merito di Martin. La diga finisce regolarmente in prima pagina poiché ogni anno è teatro di incidenti in acqua, sia a causa del vortice d’acqua sottostante in cui possono finire le persone, sia perché la Limmat viene attraversata sempre più spesso con il gommone. La diga di Höngg è un collo di bottiglia; più persone ci sono, più aumenta il rischio di incidenti. Una novità, introdotta grazie a Martin, sono le catene fissate alle pareti e alle quali ci si può aggrappare per evitare di essere catapultati oltre la diga. Inoltre, Martin collabora alla rete di contatti tra la SSS, la città, la polizia comunale, i fornitori di energia e altri interessati, presentando il punto di vista e le conoscenze in materia di prevenzione della SSS. Ringraziamo Martin per il suo immenso lavoro e ci congratuliamo per il titolo di nuotatore di salvataggio dell'anno 2020.